Architetture sociali del mondo.

Sabato 5 dicembre  ore 21 al circolo sociale RostaNuova

il primo incontro del progetto Architetture sociali del mondo.

Una serata sull’Africa dei grandi laghi, un documentario sul teatro a Bukavu con la presenza dell’ autore Frank Mweze dal Congo.

Con il progetto Architetture Sociali del Mondo ci proponiamo di diffondere il valore della diversità culturale del nostro pianeta, che crediamo possa e anzi debba essere sostenuta in armonia con un’idea di progresso condiviso. Siamo infatti convinti che solo la conoscenza della diversità possa superare le barriere culturali ed identitarie generate dal multiculturalismo perpetuato negli ultimi decenni, che non è stato in grado di attivare il necessario processo interculturale ed ha invece generato disgregazione del tessuto sociale, aumento della diseguaglianza e del disagio.

Si vuole provare a contrastare la gabbia economicistica che ha impoverito la nostra prospettiva attraverso l’utilizzo dell’approccio culturale ed artistico come chiave di lettura della società contemporanea globalizzata.

Schermata da 2014-10-29 14:44:59

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *