Presentano

AL BORDO DELLA STRADA

Storie di cippi partigiani

CON

ANDREA ANSELMI (GINO MANFREDI)

ROBERTO CAVALLI (IL MURATORE)

CATERINA LUSUARDI (MARIANNA PRANDI)

CINZIA PIETRIBIASI (LA RAGAZZA VENETA)

PIERLUIGI TEDESCHI (AVANTI PERGETTI)

REGIA

FABIANA BRUSCHI

TECNICA

MARCO SISSA

ELABORAZIONE VIDEO E GRAFICA

CINZIA PIETRIBIASI

Al bordo della strada

ogni posto ha le sue parole

i suoi silenzi i suoi odori

quel qualcosa che riconosci al volo

sottopelle quando ci ritorni

se ci sei nato o vissuto a lungo

da bambino

Il filare di duroni abbattuto per far spazio

a una nuova strada

le persone che non riconosci al primo

sguardo

e poi t’esplode un’immagine e sorridi

un abbaiare disperso tra i pianerottoli

del condominio

devi andare lento per catturare qualcosa

dei luoghi che non hai abitato

lento e fermarti spesso e guardarti attorno

e così dei luoghi che attraversi ogni

giorno

perché l’abitudine abbaglia acceca

distoglie

tutto senti d’avere e non conosci più il

nome

la voce “il qui e ora” l’adesso e la storia

intera

e delle idee di pochi minuti fa e di un

secolo

e di una generazione o due o tre alle

spalle

nulla ti emoziona se non per gioco

troppo veloce si corre forse

oppure ed eppure

di quelli

uomini e donne

una solitudine di parole alle zanzare di

luglio

smuove a tratti a scegliere

fosse pure una musica suonata

controvoglia

al bordo della strada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *