RECITA DELL’ATTORE VECCHIATTO NEL TEATRO DI RIO SALICETO

PageLines- DSC_0117.JPG

 

 

trailer

 

 

 

Titolo dello spettacolo:

“Recita dell’attore Vecchiatto nel teatro di Rio Saliceto”

Adattamento teatrale di Andrea Anselmi e Fabiana Bruschi dal testo omonimo di Gianni Celati. (Feltrinelli, i narratori -1996)

Interpreti: Andrea Anselmi e Fabiana Bruschi.

Regia di Andrea Anselmi e Fabiana Bruschi.

Tecnico audio/luci Marco Sissa

Attilio e Carlotta, due attori alla fine della loro carriera, si ritrovano in provincia, nel teatro deserto di Rio Saliceto. Rivivono i fasti di un tempo, ma anche la loro quotidianità: i bisticci, le parole inascoltate, i loro silenzi ma anche l’impossibilità di vivere senza l’altro.

Vecchiatto, è autore di poesie sin dagli anni ’30, ha girato il mondo con la moglie Carlotta, ha conosciuto persone celebri, ha messo in scena opere teatrali in America Latina, a New York, a Parigi.

Il grosso quaderno di sonetti, che porta sempre con sé, racchiude la sua ultima opera ed è per lui come un salvagente a cui aggrapparsi per riuscire a far sentire ancora la sua voce d’attore.

Adesso, alla fine della carriera, lui e Carlotta sono due vecchi inadatti al mondo globale che li circonda.

Ritratto di una coppia vera o fantastica? Metafora di una carriera o di una qualsiasi vita?

Storia di una infinita solitudine o di un grande amore?

 

video promo

scheda artistica

scheda tecnica 

.